Il lattice

ll lattice è una linfa bianca e lattiginosa, composta di particelle di gomma (polimeri organici) e da acqua. Esistono due tipi di lattice, il lattice di gomma naturale e lattice di gomma sintetica.

Il lattice di gomma naturale è la linfa vegetale dell’albero tropicale della gomma "Hevea Brasiliensis", che cresce in grandi piantagioni nel Sud-Est Asiatico (Thailandia, Malesia, Vietnam, Indonesia), in alcuni stati dell’Africa (Camerun) e in Sud America (Brasile).

 

Lattice_2.jpg


I migliori produttori mondiali di lattice garantiscono l'utilizzo della migliore qualità di lattice naturale proveniente da piantagioni controllate e selezionate, che viene testata prima della trasformazione durante il processo di produzione.

La scelta e l’utilizzo di lattice naturale, non solo consente di garantire elasticità e flessibilità uniche al prodotto finito, ma contribuisce a realizzare un prodotto ecologico e resistente.

La dizione "Schiuma di Lattice" è, invece, utilizzata soprattutto con finalità tecniche e spesso utilizzata dagli addetti ai lavori: i materassi, per esempio, si creano con la schiuma di lattice che è il composto (miscela di lattice e aria) per cui è possibile procedere alle fasi della vulcanizzazione per raggiungere il prodotto finito, solitamente ma genericamente, seppur impropriamente, denominato "materasso in lattice". I regolamenti comunitari europei in merito fanno, effettivamente, riferimento alla sola "schiuma di lattice" per indicare la totalità dei materassi in lattice e quindi non vi è alcuna differenza nell'impiego dei termini tra "lattice" e "schiuma di lattice".

 

Lattice_.jpg

 

Il lattice possiede straordinarie e naturali caratteristiche anallergiche e antibatteriche. proprio per la sua tipica struttura a microcelle è un ambiente ostile per alcuni microrganismi come l’acaro della polvere, che vive e prolifera con il calore e l'umidità. L'istituto Superiore della Sanità ha dichiarato che dal punto di vista dell'anallergicità "il materasso ed il cuscino ideali sono in lattice di gomma" perchè costituiscono un ambiente ostile agli acari della polvere, responsabili delle allergie più comuni ed in forte aumento (Ann.Ist.Super.Sanità, vol.31,n.3 (1995), pp. 343 350).

La sua elasticità eccezionale lo rende unico in natura con tali caratteristiche. La sua caratteristica principale inoltre è la capacità istantanea di riassumere la forma originale anche dopo lunghi schiacciamenti, ed è per questo che è tra i migliori materiali per la produzione di materassi ergonomici. 

I materassi in lattice possono essere realizzati con solo lattice naturale, con lattice sintetico o mischiando i due tipi. La diversità tra i due è a livello molecolare, ma non c’è alcuna differenza visibile. L’associare il lattice naturale e il lattice sintetico permette di ottimizzare la qualità di uno e dell’altro: il naturale per esempio è più elastico, mentre il sintetico è più robusto.

 

Metodo di produzione

 

production-process.gif


a.   Miscelazione degli ingredienti in appositi stampi
b.  
 Aria compressa (necessario per produrre la schiuma)
c.   
Produzione della schiuma
d.   
Pulizia e riscaldamento dello stampo
e.   
Applicazione di un agente speciale per estrarre i materassi / cuscini dallo stampo

1.   Si riempie lo stampo con la schiuma di lattice
2.   Lo stampo si chiude ed entra nel forno di vulcanizzazione
3.   Vulcanizzazione in forno a vapore a 100º C
4.   Il materasso o cuscino finito è rifilato
5.   Lavaggio del nucleo del materasso o cuscino
6.   Asciugatura
7.   Controllo di qualità (durezza, peso, controllo visivo)
8.   Finitura
9.   Immagazzinaggio